Domenica 15 aprile, in occasione della 7° Festa del Cuore, nella sala conferenze del Savoia Country House di Bologna si è tenuta l’Assemblea annuale dei Soci di ATCOM. Erano presenti,, oltre ai soci, rappresentanti delle Associazioni di Volontariato e  autorità istituzionali e sanitarie. Giacinto Forcione, Presidente di ATCOM ha aperto i lavori dell’intenso programma della giornata. I diversi interventi hanno evidenziato gli impegni e le molteplici iniziative 2011, è stata l’occasione per confrontarsi sulle strategie con cui affrontare il non facile momento attuale e di ribadire la volontà di farsi carico dell’impegno che richiede il volontariato di qualità.

Il numero degli iscritti è in continuo aumento, attualmente circa 350, ma questa Associazione assicura a tutti coloro che si arrivano al Centro Trapianto di Cuore di Bologna, per intraprendere il percorso verso un trapianto, una vasta gamma di servizi che concorrono ad un reale aiuto. Nel corso dell’Assemblea si è proceduto alle votazioni per il rinnovo del Coniglio Direttivo per il prossimo quadriennio. I risultati, emersi al termine delle operazioni di spoglio delle schede, hanno visto l’elezione di Agostino Francesca, Forcione Giacinto, Botti Gabriele, Gaiba Gianfranco, Lorenzini Giampaolo, Minghetti Federico e Mazza Claudio.

La parte istituzionale nella mattinata, è stata chiusa dalla Santa Messa, per procedere successivamente alla parte più festosa dell’evento, nelle sale del ristorante Garganelli per il pranzo sociale e per la rilettura da parte di molti dei protagonisti, del diario di viaggio dei primi vent’anni di trapianti di cuore a Bologna. Animatore d’eccezione un’accattivante professor Giorgio Arpesella, responsabile del programma trapianto di cuore che, insieme ai sanitari che a qualsiasi titolo hanno fatto con lui questo grande percorso e ai trapiantati, ben contenti di partecipare, hanno saputo darci una lettura più leggera e serena di un periodo tanto importante della storia della medicina moderna.

Nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo, che si è svolta il 21 aprile 2012 si è proceduto, in osservanza alle norme dello Statuto, all’elezione  degli organi direttivi dell’Associazione.

Il Presidente eletto all’unanimità è stato Forcione Giacinto e sempre con voto unanime, è stata assegnata la Vice Presidenza a Botti Gabriele, le nomine per il Comitato esecutivo di Presidenza sono andate a Forcione Giacinto, Botti Gabriele, Minghetti Federico e Cazzoli Paolo che, primo dei non eletti al Consiglio Direttivo è stato chiamato a prendervi posto per la rinuncia alla carica di Mazza Claudio.

Al nuovo Consiglio Direttivo vanno i nostri auguri per l’impegno con il quale saprà affrontare i prossimi quattro anni di gestione dell’Associazione.

Donazione

Preghiera

Preghiera

Notizie

Sabato 27 maggio: al Sant'Orsola una giornata dedicata a trapianti e donazioni

26-05-2017

L'Open Day del Sant'Orsola, sabato 27 maggio dalle 15 alle 19.  Alla Vigilia della Giornata della Donazione, la...

Leggi tutto

Progetto una mano sul cuore

12-04-2017

L’arresto cardiaco improvviso è il più importante problema sanitario in Italia. Avere un defibrillatore e saperlo usare può...

Leggi tutto

Parigi: Trapiantato il primo cuore artificiale autonomo

03-02-2013

Il primo cuore artificiale

Da A 46 anni dal primo trapianto di cuore, ecco superata una nuova barriera della medicina: a Parigi...

Leggi tutto

Il Cuore al Centro della Vita

23-05-2017

Domenica 28 maggio 2017, presso la sede della Proloco di Pieve di Rivoschio si terrà l'evento "Il Cuore...

Leggi tutto

Partner / Collaboratori

Sample image

Sample image